march18

La playlist di questo mese è uscita proprio bene, perciò merita una menzione speciale. Si tratta di una playlist breve, che non raggiunge l'ora (58 minuti), e questo sicuramente contribuisce a darle coerenza. In linea con il trend degli ultimi mesi, la percentuale di canzoni italiani è ampissima (12/17), con un'importante ma attesa presenza di … Continue reading march18

Naïve thoughts about AI and politics.

I recently found out about Operation 'Serenata de Amor' (thank you, Hacker Newsletter) and that reminded me of some thoughts I had about AI and government. Being the topic hot, I guess it would be nice to share my 2 cents here. One of the main problems of any country, some more than others, is corruption. … Continue reading Naïve thoughts about AI and politics.

Flusso di coscienza su Fabrizio De Andrè.

In questi giorni la mia ossessione è De Andrè, incendiata dal biopic Fabrizio De Andrè: Principe Libero di Luca Facchini [1] (che non mi è piaciuto particolarmente, but still). Se prima De Andrè era un habitue dei miei momenti musicali, apprezzato, certo, più profondamente di altri artisti, ultimamente l'ho ascoltato per necessità, con i crampi … Continue reading Flusso di coscienza su Fabrizio De Andrè.